La contaminazione creativa prima di tutto

Ci vogliono tanti elementi che lavorino insieme come un’orchestra per costruire un’immagine di marca. Deve essere forte, caratterizzata, riconoscibile.
E noi la cerchiamo lasciandoci contaminare da tutto quello che ci sta attorno.

La confezione è un punto di contatto fondamentale con il consumatore.

È ciò che attira lo sguardo, che determina la scelta, che spinge all’acquisto. Per questo deve avere un’immagine seducente e facilmente identificabile. E, al tempo stesso, deve saper incarnare e comunicare nella massima sintesi i plus del suo contenuto e dell’azienda che lo produce.

Per questo, prima che un prodotto esca gli chiediamo: “ti sei fatto bello?”.